Astrologia e Fiori di Bach: Leone

Verbena

Vervain, in italiano Verbena, fa parte della categoria
“Preoccupazione eccessiva per il benessere degli altri”

Il Dr. Bach nel testo originale “I dodici guaritori e altri rimedi” definisce questo Fiore così’: “Per coloro che hanno principi e idee ben precise che sono convinti siano giuste e che molto raramente cambiano. Essi hanno un grande desiderio di convertire tutti quelli che li circondano al loro modo di vedere la vita. Hanno una grande forza di volontà e molto coraggio quando sono convinti delle cose che vorrebbero insegnare. Nella malattia essi continuano a lottare a lungo, laddove altri si sarebbero già arresi.”

Vervain fa parte dei 12 Guaritori cioe’ dei primi 12 Fiori che il dr. Bach scoprì. Una delle intuizioni che aveva avuto il Dr. Bach era quella che ognuno dei 12 guaritori avesse caratteristiche affini ad un segno zodiacale.

Il guaritore del Leone e’ Vervain.

Segno solare per eccellenza, nati nel pieno dell’estate, sprizzano ottimismo e magnetismo. Hanno un temperamento focoso, sono degli entusiasti,  egocentrici, amano essere al centro dell’attenzione, sono molto orgogliosi, hanno piena coscienza del proprio valore ma vogliono che questo gli venga riconosciuto. Sono molto sicuri di se’ , a volte troppo, hanno molta voglia di primeggiare, di fare da guida, di organizzare e questo può essere una qualità positiva poichè possiedono una vitalità e un entusiasmo contagiosi,  ma a volte la voglia di trascinare gli altri in ciò in cui credono può portarli a prevaricare le idee altrui. Il Fiore di Bach Vervain può aiutare i leoncini a contenere gli eccessi, a moderare l’entusiasmo in modo che possano collaborare con gli altri mettendo a disposizione tutta la loro carica energetica in modo costruttivo rispettando i tempi e le idee altrui, altrimenti rischierebbero per troppa ambizione di scontrarsi con sonore delusioni.

Astrologia e Fiori di Bach: Toro

Gentian

Gentian, in italiano Genzianella, fa parte della categoria
“Incertezza”

Il Dr. Bach nel testo originale “I dodici guaritori e altri rimedi” definisce questo Fiore cosi’:
“Per coloro che si scoraggiano facilmente. Essi possono migliorare progressivamente nella malattia o nei loro affari quotidiani, ma ogni minimo ritardo od ostacolo in questo procedere causa loro dubbi e presto li demoralizza.”

Gentian fa parte dei 12 Guaritori cioe’ dei primi 12 Fiori che il dr. Bach scopri’. Una delle intuizioni che aveva avuto il Dr. Bach era quella che ognuno dei 12 guaritori avesse caratteristiche affini ad un segno zodiacale.

Toro

Il guaritore del Toro e’ Gentian.

Pazienti, testardi, possessivi e molto generosi queste le spiccate caratteristiche dei nati nel segno del Toro. Amano molto la natura, il contatto con la terra, ed essendo dominati da Venere prediligono il buon cibo, il sesso, l’arte e le cose belle della vita. Essendo i nati nel segno persone pratiche e concrete hanno bisogno di radicarsi nella vita attraverso il possesso sia di beni materiali, sia nei confronti delle persone che amano verso cui doneranno moltissimo, ma se sfortunatamente non riescono ad ottenere cio’ che si sono prefissi o vengono delusi nelle loro aspettative puo’ subentrare un senso di frustrazione e pessimismo che li logora portandoli ad una leggera depressione e ad una totale sfiducia verso il mondo.  Gentian aiutera’ i nativi del Toro a ritrovare fiducia, sicurezza e ottimismo in tal modo potranno superare anche quei lievi disturbi gastrointestinali di origine nervosa di cui spesso soffrono quando si trovano di fronte a contrattempi ed ostacoli.