Trovare la direzione

 

La rosa dei venti

Quante volte nella vita abbiamo bisogno di capire quale strada dobbiamo seguire. Trovare la vera vocazione e’ un processo laborioso e per niente semplice. Finite le scuole superiori, ad esempio, si hanno molteplici strade che potremmo seguire ma decidere qual’ è la più indicata per le nostre aspirazioni e per il nostro carattere non e’ affatto cosa da poco. Anche in età adulta succede che per svariati motivi non siamo più soddisfatti di ciò che stiamo facendo e abbiamo bisogno di una intuizione che ci dia la direzione giusta da seguire, senza dimenticare che il vagare nel vuoto senza una meta precisa potrebbe farci passare da una situazione all’altra con un senso di frustrazione via via crescente che potrebbe addirittura portare ad una forma di depressione. Il Dott. Bach sosteneva nei suoi studi che questo tipo di persone sono in grado di fare cose importanti nella vita, sono degli ambiziosi ma rischiano di diventare degli insoddisfatti perchè gli manca la giusta intuizione. Il Fiore di Bach Wild Oat ha proprio il compito di indicarci la strada giusta da seguire, viene anche definito il cartello stradale. L’assunzione di questo rimedio aiuta a sbloccare ciò che abbiamo dentro per aiutarci a perseguire la giusta realizzazione nella vita.

 

Astrologia e Fiori di Bach: Toro

Gentian

Gentian, in italiano Genzianella, fa parte della categoria
“Incertezza”

Il Dr. Bach nel testo originale “I dodici guaritori e altri rimedi” definisce questo Fiore cosi’:
“Per coloro che si scoraggiano facilmente. Essi possono migliorare progressivamente nella malattia o nei loro affari quotidiani, ma ogni minimo ritardo od ostacolo in questo procedere causa loro dubbi e presto li demoralizza.”

Gentian fa parte dei 12 Guaritori cioe’ dei primi 12 Fiori che il dr. Bach scopri’. Una delle intuizioni che aveva avuto il Dr. Bach era quella che ognuno dei 12 guaritori avesse caratteristiche affini ad un segno zodiacale.

Toro

Il guaritore del Toro e’ Gentian.

Pazienti, testardi, possessivi e molto generosi queste le spiccate caratteristiche dei nati nel segno del Toro. Amano molto la natura, il contatto con la terra, ed essendo dominati da Venere prediligono il buon cibo, il sesso, l’arte e le cose belle della vita. Essendo i nati nel segno persone pratiche e concrete hanno bisogno di radicarsi nella vita attraverso il possesso sia di beni materiali, sia nei confronti delle persone che amano verso cui doneranno moltissimo, ma se sfortunatamente non riescono ad ottenere cio’ che si sono prefissi o vengono delusi nelle loro aspettative puo’ subentrare un senso di frustrazione e pessimismo che li logora portandoli ad una leggera depressione e ad una totale sfiducia verso il mondo.  Gentian aiutera’ i nativi del Toro a ritrovare fiducia, sicurezza e ottimismo in tal modo potranno superare anche quei lievi disturbi gastrointestinali di origine nervosa di cui spesso soffrono quando si trovano di fronte a contrattempi ed ostacoli.

 

 

I “NO” che aiutano…

Ci sono persone che non sono in grado di dire di no, sono persone estremamente servizievoli, sempre disponibili e sottomesse che non si accorgono di venire sfruttate dagli altri. Hanno un carattere mite, sono molto gentili ma non hanno forza di volonta’ e questo li porta a sottovalutare le proprie esigenze a favore sempre del prossimo. Per esempio chi non segue la propria vocazione negli studi o nel lavoro per far piacere ai genitori oppure chi al lavoro non riesce ad alzare la testa e continua a farsi sfruttare da capi o colleghi opportunisti, la mancanza di autodeterminazione puo’ portare a frustrazioni ed esaurimento. Questo modo di essere puo’ far parte della propria personalita’ oppure essere una situazione transitoria, in quest’ultimo caso siamo di fronte a persone che per svariate ragioni attraversano un periodo di debolezza e vulnerabilita’ e non riescono a imporre la propria volonta’, questo puo’ far sentire deboli e svuotati anche fisicamente. Il personaggio che meglio rappresenta il Fiore Centaury e’ Cenerentola, sempre pronta a servire gli altri con gentilezza, schiava delle sorellastre e della matrigna non mostra mai un segno di ribellione. Il Fiore di Bach Centaury aiuta ad essere piu’ decisi, a mettere davanti le proprie esigenze a quelle degli altri, rende piu’ determinati e capaci di dire anche dei no quando non ci si sente in grado di dare aiuto, ne scaturira’ un modo di stare con gli altri piu’ equilibrato senza remissivita’.

Sconfortati e Pessimisti…

pessimismo
Sconfortati e Pessimisti...

Succede qualcosa e il mondo crolla, non si e’ piu’ capaci di guardare le cose con obiettivita’ perche’ lo sconforto prende il sopravvento cosi’ come una depressione che rende vulnerabili e incapaci di lottare. Le persone pessimiste vivono una sorta di mancanza di fede, non in senso religioso ma nel senso della fiducia verso la vita, al minimo contrattempo si fanno prendere dalla tristezza e dalla malinconia, e la frustrazione non fa altro che provocare altro scetticismo e sconforto. Queste persone sono consapevoli che potrebbe esserci una via d’uscita, ma basta un imprevisto che tornano con il morale a terra. Il Fiore di Bach Gentian aiuta a non essere piu’ cosi’ negativi, infonde coraggio nell’ andare avanti, ridona fiducia. Le persone che vivono queste emozioni di  sconforto hanno in realta’ la capacita’ di riprendersi in fretta quando le cose sembrano andare meglio, assumendo Gentian potranno ritrovare quella fede e quella positivita’ nella vita che li aveva momentaneamente abbandonati.

Nel repertorio dei Fiori Australiani troviamo Sunshine wattle, e’ il Fiore che ridona ottimismo,  speranza nel futuro e fa vivere con positivita’ il presente. E’ indicato per quelle depressioni leggere dovute per esempio al cambio di stagione, perche’ irradia interiormente una nuova luce.

La rabbia repressa

beauty Henry Cartier Bresson
Henry Cartier Bresson - Beauty ©

Ci sono persone che soffrono e forse non se ne rendono nemmeno conto, persone il cui equilibrio emotivo ha subito uno scossone ed e’ uscito dai binari. Queste persone purtroppo si trovano in una condizione di rabbia verso gli altri, provano invidia e gelosia e si comportano di conseguenza diventando odiose. Non e’ possibile essere sempre arrabiati con tutto e tutti, eppure queste persone lo sono e diventano irascibili, agressive a volte anche violente. La loro anima e’ intrisa di astio e amarezza e voglia di vendetta. Sono persone infelici.
Ma cosa c’e’ dietro tutta questa rabbia? Forse una frustrazione che ha logorato la mente oppure un sentimento non corrisposto che ha minato l’anima, probabilmente dietro le ferite c’e’ tanto amore da donare. Il fiore che cura il sentimento dell’odio e restituisce la capacita’ di amare e’ Holly. La durezza dei sentimenti con questo fiore si stempera in tonalita’ piu’ morbide fino a liberare il cuore dalla sofferenza e allora queste persone saranno di nuovo in grado di vedere il lato bello di chi gli sta accanto senza piu’ invidie e gelosie, saranno capaci di perdonare chi gli ha procurato sofferenze e quindi di accettare l’amore e donarlo a loro volta.