Giu’ la maschera!

Giu' la maschera
Lorenzo Lippi - Donna con maschera ©

E’ Carnevale!! Mascherarsi diventa un gioco divertente per uscire dai propri panni per qualche ora, ci sono persone pero’ che la maschera la indossano tutti i giorni. In genere sono persone molto gioviali, sempre allegre con la battuta pronta che tendono a sdrammatizzare anche eventi importanti e che, per quieto vivere, non affrontano mai le discussioni, non fanno polemiche ed evitano di mettersi contro. In loro compagnia si sta bene, gli piace stare con gli amici in armonia e sono persone divertenti e simpatiche. Ma cosa si cela veramente dietro il loro sorriso? Spesso dietro la maschera di buonumore si cela un tormento, una sofferenza, un senso di solitudine che non si vuole affrontare. E’ piu’ semplice sicuramente far finta di niente e nascondersi dietro una facciata allegra per farsi accettare dagli altri piuttosto che tirar fuori il malumore o la sofferenza e risultare pesanti a chi ci sta vicino. E’ incredibile pensare che queste persone mentre ci sorridono magari hanno la morte nel cuore! Questo tener dentro la sofferenza e’ una lotta faticosissima che porta allo sfinimento e infatti questo tipo di persone facilmente puo’ cercare rifugio in dipendenze di vario tipo. Agrimony e’ il fiore consigliato per le persone che hanno questo stato d’animo, aiuta a prender coscienza di quello che non va, tira fuori il lato nascosto e obbliga in qualche modo ad affrontare i problemi. Non servira’ piu’ fare la commedia, recitare la parte, ma finalmente si avra’ la consapevolezza dei propri limiti e un nuovo equilibrio interiore donera’ pace e tranquillita’.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.