Quanta timidezza!!

Quanta timidezza!
Quanta timidezza!

Affrontare nuove situazioni , relazionarsi con persone con cui non si ha confidenza, entrare in ambienti sconosciuti possono essere ostacoli insormontabili , dei macigni che bloccano i bambini in uno stato di estrema introversione. Conosco bene il problema perche’ una delle mie figlie ha questa caratteristica caratteriale. Qui non si tratta infatti di un comportamento transitorio, ma di una parte del nostro carattere che puo’ bloccare la normale vita di relazione. Quando i bambini sono molto piccoli la timidezza puo’ essere scambiata per tranquillita’ , ma entrando nell’eta’ scolare cominciano ad emergere le prime avvisaglie. L’ impatto con le maestre e i compagni diventa insostenibile e la prima reazione visibile e’ il classico pianto prima di andare a scuola o appena arrivati in classe. Ma da genitori pensiamo che sia assolutamente normale che un bambino di 3 o 4 anni si comporti cosi’ e cerchiamo di rassicurarli tutte le mattine fino a che apparentemente sembrano accettare di stare a scuola. Ma non sono mai rilassati, parlano poco in classe e le maestre ci dicono che sono molto timidi. Pazienza diciamo noi, e’ il loro carattere!! Quando pero’ a 6 anni comincia la scuola, il problema si ripresenta ancora piu’ forte. L’impatto con la scuola elementare e’ molto diverso perche’ subentrano delle nuove aspettative riguardo il rendimento scolastico, ogni giorno i bambini vengono messi alla prova e tutto questo in un carattere introverso crea ancora piu’ insicurezza e quindi chiusura. Mia figlia durante le prime due settimane di scuola, piangeva tutte le mattine da quando arrivava a scuola e per parecchie ore della giornata, in poco tempo con l’ausilio dei Fiori ho risolto il problema e lei ora va a scuola davvero serena.
Vediamo allora quali possono essere i rimedi floreali che possono aiutare questi fragili bambini a diventare dei leoncini coraggiosi!!

Nel repertorio dei Fiori di Bach un grande aiuto ci viene da Mimulus. Questo fiore infonde coraggio, rassicura, toglie le paure di origine conosciuta. I bambini saranno meno timidi, piu’ sicuri nel gestire le loro debolezze e le loro paure. Singolarmente poi bisognera’ valutare quali altre emozioni correlate emergono, ad esempio alcuni bambini che non riescono a separarsi dalla mamma o dal papa’ potrebbero aver bisogno anche di Red Chestnut, altri che non riescono a controllare le loro emozioni e scoppiano in un pianto inconsolabile potrebbero aver bisogno anche di Cherry Plum.

Nel repertorio dei Fiori Australiani troviamo Dog Rose, un Fiore utilissimo per riequilibrare una personalita’ emotiva, timida, timorosa, fragile che ha bisogno di continue rassicurazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.