I Repertori Floreali

Repertori Floreali

La scoperta e la messa a punto dei primi rimedi floreali effettuate dal Dott. Bach risalgono alla fine degli anni venti.

I suoi studi sulle piante e sulle emozioni termineranno nel 1936, anno della sua scomparsa. Il metodo di preparazione dei fiori e l’uso dei rimedi, cosi’ come l’aveva pensato e applicato il Dott. Bach, e’ stato tramandato e ancora oggi viene effettuato cosi’.

La floriterapia di Bach costituisce lo studio di base che ha permesso in anni piu’ recenti la scoperta di nuovi repertori floreali in varie parti del mondo. Qui di seguito un breve elenco di quelli piu’ diffusi.

  1. Fiori di Bach
  2. Fiori Californiani della Fes
  3. Fiori australiani del Bush
  4. Fiori Italiani Fsr
  5. Fiori Francesi Deva
  6. Fiori Himalayani