Cani gatti & C.

Gli animali come le persone provano profonde emozioni che spesso entrano in disarmonia a causa di singoli episodi o per influenze negative causate dall’ambiente che li circonda. Provano rabbia, gelosia, depressione, tristezza, stress, eccitazione esattamente come noi, il grande problema e’ che non possiamo domandare loro cosa provano e perche’ si comportano cosi’! Per fortuna pero’ essendo animali agiscono con istinto e se li osserviamo bene ci daranno dei chiari segnali di cosa li turba. La floriterapia agisce molto bene sui nostri amici pelosi, vediamo quindi quali sono alcuni dei comportamenti piu’ frequenti per i quali occorre intervenire per riequilibrare le loro emozioni:
Quando sono tesi e nervosi e continuano ad abbaiare o miagolare eccessivamente  potrebbe essere un comportamento Vervain o Impatiens.
Quando hanno paura del temporale o dei fuochi d’artificio o delle visite dal veterinario potrebbe essere utile Rock Rose o Mimulus.
Quando rifiutano di stare da soli in casa e hanno bisogno costantemente di compagnia potrebbe aiutarli Heather  o Red Chestnut.
Quando diventano gelosi per l’ingresso in famiglia di un nuovo animale o per la nascita di un bambino potrebbe essere utile Holly.
Quando sono sotto stress per  un cambiamento ad esempio di casa potrebbe essere utile Walnut. E cosi’ via.

E’ molto utile ricorrere alla floriterapia quando noi umani dobbiamo separarci dal nostro amico a quattro zampe, sia perche’ non possiamo piu’ tenerlo, sia quando sappiamo che la malattia ce lo sta portando via. In questi casi il o i rimedi floreali li potranno prendere sia i proprietari che i loro animali.
Sicuramente un consulente esperto in floriterapia per animali potra’ consigliare i giusti rimedi  attraverso  una approfondita consulenza con i proprietari e anche osservando  il loro comportamento.
Il metodo piu’ comune per fare assumere i Fiori agli animali e’ quello di aggiungere 2 gocce  di ogni singolo Fiore nella ciotola dell’acqua altrimenti si possono mettere  le gocce del rimedio direttamente in bocca utilizzando una pipetta spry.

 

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. Oriana ha detto:

    Ma per gli animali ho capito che le gocce sono 2 e non 4, ma sempre 4 volte al giorno?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.