Paura di volare…

Paura di volare
Paura di volare

Spesso mi chiedono se esiste un fiore in grado di far passare la paura di viaggiare in aereo. Tante persone sono in qualche modo obbligate a spostarsi via aerea per lavoro, altre persone sono costrette a rinunciare a viaggiare in posti lontani perche’ solo l’idea di affrontare un volo li terrorizza. Io rispondo sempre che non c’e’ un fiore dedicato a questo problema ma che analizzando l’emozione che ci impedisce di salire su un aereo possiamo superare il blocco, la paura o il malessere. Ho viaggiato parecchio in aereo e trovo sia un modo meraviglioso di spostarsi per il mondo quindi perche’ doverci rinunciare?
La sensazione piu’ frequente e’ quella di un assoluto terrore accompagnato talvolta da un vero e proprio attacco di panico con sudorazione, tachicardia e angoscia, in questo caso Rock Rose (Fiore di Bach) aiuta a ritrovare la calma e il coraggio nell’affrontare il volo. Alcune persone sono invece tranquille fino al momento in cui si siedono nella poltrona dell’aereo e da li’ in poi e’ un’escalation di ansia che porta proprio a perdere il controllo manifestando malesseri di varia natura come mal di stomaco, nausea e capogiri, ampliati dall’idea di non poter piu’ scendere ed essere obbligati a vivere per qualche ora in uno spazio limitato.
Cherry Plum e’ il Fiore di Bach che ridona autocontrollo e lucidita’ per affrontare la situazione.
Questi sono casi di emozioni molto forti, alcune persone potrebbero essere solo tese all’idea di prendere l’aereo e allora si puo’ intervenire con Mimulus se la paura e’ concreta e conosciuta, con Aspen se la paura e’ per l’incognita del viaggio ossia del non sapere cosa ci si aspetta.
L’assunzione del mix con il Fiore o i Fiori dovra’ cominciare qualche giorno prima del viaggio aereo con la normale somministrazione di 4 gocce per 4 volte al giorno distanziate nell’arco della giornata e continuare per la durata del volo.
In alternativa puo’ essere utile tenere a portata di mano il Rescue Remedy da prendere se il panico arriva all’improvviso, 4 gocce ogni 15/30 minuti.
La soluzione migliore e’ comunque quella di trovare il Fiore che meglio risponde al nostro stato d’animo.
Nel repertorio dei Fiori Australiani troviamo Crowea che ha un notevole effetto rilassante e tranquilizzante, dona calma e ridona equilibrio e pace interiore. Anche in questo caso e’ consigliato assumere il fiore qualche giorno prima del viaggio e per tutta la durata del volo con le modalita’ dei fiori australiani cioe’ 7 gocce mattina e sera.